Il paesaggio

Il lago del salto - scorcio

La natura, storia e dintorni

Dall’agriturismo si può ammirare il Lago del Salto con la sua imponente diga e a pochi chilometri vi è l’altipiano di Rascino, situato a 1200 metri di altitudine, dove si coltivano grano, orzo, farro, lenticchie e altri legumi di eccellente qualità. Questo altipiano è luogo di pascolo per ovini e bovini e garantisce la naturalità della carne. Per gli amanti delle lunghe passeggiate vale la pena sapere che da Rascino si raggiungono le montagne di Nuria e Nurietta, passando per la piana di Cornino.

 

Nei dintorni si possono visitare i seguenti luoghi di interesse:

II museo di Santa Filippa situato nel nuovo monastero dedicato a questa santa, Borgo S.Pietro;
La rocca di Beatrice Cenci, situata nel Comune di Petrella Salto;
Le grotte di Val de’ Varri, nel comune di Pescorocchiano.

Oiano è situato a 50 minuti dagli impianti sciistici del Terminillo e a 40 minuti dagli impianti sciistici di Campofelice. Durante l’estate il Lago del Salto offre la possibilità di praticare sport quali lo sci nautico, la vela, il cannottaggio e la pesca sportiva.
Per gli amanti della storia del brigantaggio è interessante sapere che sono stati recentemente realizzati degli affreschi che illustrano scene legate alla vita e l’attività di questi personaggi operanti nella zona durante i secoli XVIII e XIX. Questi affreschi si trovano sulle facciate delle abitazioni di alcune frazioni del comune di Fiamignano, situato a 10km da Oiano.